Approda in aula la richiesta di modifica della legge 157, proposta dal PDL

Esilarante esempio di approssimazione è la proposta di modifica della legge 157, presentata dalla Deputata Brambilla.
Nella proposta vengono citati numeri e fonti prelevati da un dossier redatto da associazioni non attendibili e mirate al solo senzazionalismo.
Secondo la proposta, l’apertura generale dovrebbe essere posticipata al primo di ottobre e chiudere tassativamente il 31 gennaio e l’attività venatoria dovrebbe essere aperta solo il lunedi e mercoledì con esclusione dei giorni festivi.
Inolre la licenza di porto di fucile per uso di caccia avere una durata di tre anni fino al compimento del sessantesimo anno di età e di un anno fino al compimento del settantacinquesimo anno di età e può essere rinnovata su domanda del titolare corredata di un nuovo certificato medico di idoneità di data non anteriore a due mesi dalla domanda stessa ».
Con tutte le problematiche che il belpaese si trova a dover affrontare ci chiediamo quanto sia giusto spendere tempo e denaro in simili problematiche, frutto di odio e discriminazione integralista

> Scarica la proposta integrale