Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri forestali della stazione di Caserta hanno sorpreso un uomo italiano di quarantotto anni nel comune di Casagiove a caccia di fagiani con una cerbottana di ottanta centimetri.

L’uomo aveva con sé cinque dardi-freccette da tiro in acciaio lunghi otto centimetri.

Il 48enne ha ammesso che stava cacciando all’interno del bosco alcuni fagiani che erano stati immessi qualche giorno fa nell’area dall’amministrazione provinciale.

I carabinieri hanno sequestrato la cerbottana e hanno denunciato l’uomo a piede libero per porto di arma impropria atta a offendere e per esercizio di caccia in periodo di divieto.

 

About the author

Marco Navarro

Marco Navarro

Responsabile editoriale della redazione.
Esperto di comunicazione, web designer, grafico pubblicitario, marketing strategico ed esperto dei nuovi media.

Translate »