L'Opinione

Le “armi” dei veterinari

Il titolo, è indubbio, si riferisce alle “armi” per telenarcosi. Tralasciando aste, archi e balestre, ci si riferisce normalmente alle più usate cerbottane o ai “fucili” in grado di lanciare (impiegando gas compressi o munizioni […]