Print Friendly, PDF & Email

Il momento drammatico causato dalla pandemia del coronavirus coinvolge direttamente anche l’ emotività dei nostri cacciatori, in una situazione di emergenza che richiede la massima calma da parte di tutti, la diffusione di “bufale online” in circolazione in questi giorni su carta intestata del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministro dell’Interno non possono che essere bollate che come grave atto di distorsione manipolativa dell’informazione ignorando completamente norme editoriali e regole civiche. Queste informazioni danno l’impressione che ci sia la volontà di alcuni di screditare le istituzioni e, soprattutto, il comparto venatorio. Al fine di evitarne la diffusione ci appelliamo al vostro buon senso, al fine di spezzare questa ignobile catena.

Marco Franolich – direttore responsabile

About the author

Marco Franolich

Marco Franolich

Direttore responsabile
giornalista freelance, consulente faunistico, giudice internazionale FCI, docente della Scuola forestale Latemar, direttore nazionale EPS

Translate »