Print Friendly, PDF & Email

In Alaska, ogni anno, la caccia richiama migliaia di turisti. Nel solo 2019, l’Alaska Department of Fish & Game, ha emesso e venduto 15.897 licenze di caccia per non residenti. Nel 2020, al 12 di agosto, il numero di licenze per non residenti si attesta in appena 3.594.  I funzionari del dipartimento affermano che la pandemia ha frenato la domanda e le richieste da parte dei non residenti.

I cacciatori “esteri” sono ancora interessati all’Alaska ma si trovano a fare i conti con le restrizioni inerenti il viaggio e le esigenze locali. La conseguenza è che per molti, questo, risulta non essere un buon momento per viaggiare.

Tra i fattori, che complicano l’iter burocratico per i cacciatori esteri, la richiesta da parte del governo locale, secondo la quale tutti i viaggiatori devono sottoporsi a test (che attesti la negatività), nel loro stato, prima di partire per l’Alaska, in alternativa dovranno pagare 250 dollari per il test una volta atterrati in aeroporto.

l’Alaska Department of Fish & Game sta facendo il possibile per fornire informazioni sulla prassi da seguire cercando di incoraggiare i cacciatori a seguire le regole locali ed arrivare comunque in Alaska.

Ryan Scott (assistant director for Fish and Game) ha detto: “Che si tratti di un cacciatore proveniente dall’estero o di un cacciatore residente che si trovi a viaggiare per arrivare in una comunità diversa, facciamo il possibile per informali, anche attraverso il  web, su tutti i suggerimenti governativi in materia. Incoraggiamo inoltre le persone ad assicurarsi di aver comunicato il loro arrivo e di accertarsi delle proprie condizioni di salute prima di partire“.

Nonostante  tutto Scott ha sottolineato che il dipartimento vuole rendere possibile cacciare anche in questo nuovo scenario che si è venuto a creare.

 “ Abbiamo investito tempo ed impegno per identificare modalità alternative e virtuose per far funzionare questi processi e offrire a tutti i cacciatori l’opportunità di arrivare e cacciare! ed è quello che vogliamo. Vogliamo che anche gli abitanti dell’Alaska possano uscire, trascorrere del tempo all’aria aperta, godersi la stagione di caccia e mettere cibo nel loro congelatore “

La redazione

About the author

Avatar

Redazione RM

Translate »