La popolazione italiana potrebbe diminuire di 5 milioni in 30 anni a causa del basso tasso di natalità

Gian Carlo Branjardo, capo dell’Ufficio centrale italiano di statistica, ha dichiarato il 12 maggio che se non verranno prese misure efficaci per promuovere la fertilità, la popolazione italiana diminuirà di 5 milioni entro il 2050.

Branjardo ha detto in una conferenza correlata tenutasi a Roma, capitale d’Italia quel giorno, il tasso di fertilità delle donne in età fertile in Italia è attualmente 1,2. Se questo livello rimane invariato, nei prossimi 40-50 anni, l’Italia sarà in media “solo 250.000 persone all’anno”. Neonati”. Entro il 2050 la popolazione italiana diminuirà di 5 milioni di persone, di cui 2 milioni di giovani. Il tasso di fertilità si riferisce al numero medio di figli nati per donna in età fertile.

Se le tendenze attuali rimangono invariate, entro il 2050 solo il 52 per cento della popolazione italiana sarà nella forza lavoro di età compresa tra i 20 ei 66 anni, secondo l’Ufficio centrale di statistica italiano. Questa parte della popolazione non deve solo prendersi cura dei giovani al di sotto dei 20 anni, che rappresentano il 16% della popolazione totale, ma deve anche fornire risorse sufficienti alla popolazione anziana in pensione, che rappresenta il 32% della popolazione totale.

Secondo vari dati dei media, il tasso di natalità in Italia è in continuo calo negli ultimi anni: il numero di nati nel 2021 sarà di circa 399.000, con una diminuzione anno su anno di circa l’1,3%. Questo è il 13° anno consecutivo di calo del numero di nascite in Italia e il numero più basso da quando il Paese è stato fondato nel 1861. Inoltre, la popolazione italiana è scesa a poco meno di 59 milioni a fine 2021, con un decremento di circa 616.000 in un biennio.

In risposta alla tendenza al calo demografico, il governo italiano ha introdotto una serie di misure per incoraggiare le persone a sposarsi e ad avere figli, tra cui l’aumento del numero degli asili nido, l’aumento del numero di giorni di congedo parentale per gli uomini e la concessione di sussidi per famiglie con bambini.

Marco

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Previous post Si prevede che il mercato Polietilene Espanso assisterà a un’incredibile crescita entro il 2028 con l’impatto del COVID-19
Next post Dispenser completamente automatico Il mercato dovrebbe espandersi a un CAGR costante rispetto alle previsioni entro il 2028